Cammino sociale e artistico
Colli Asolani, Pedemontana e Massiccio del Grappa

Due giorni in cammino, dall’alba al tramonto: alla ricerca delle ragioni segrete del paesaggio.
Per festeggiare i 10 anni di Vacanze dell’Anima, un percorso inedito dove il rito del camminare, che rallenta e avvicina, si intreccia con proposte artistiche, incursioni poetiche e occasioni di socialità fuori dagli schemi. Musica che nasce fra le piante, parole sussurrate, racconti, tante le sorprese che attendono i camminatori lungo la via.
È possibile partecipare ad una o entrambe le giornate. I percorsi sono adatti a tutti, a partire dai 10 anni, se minimamente allenati.

Per partecipare compila la form di adesione. I posti sono limitati.

SABATO 5 Ottobre 2019

Anello sul Massicio del Grappa, partenza da Cima Monte Tomba (Cavaso)

 

Adesione

ore 07:00 | Concerto all’alba

Per propiziare la giornata e connetterci, farci risvegliare dalla musica.
Davide Iadicicco (fisarmonica) e Anna Girardi (flauto), allievi del Conservatorio Steffani.

ore 08:00 | Colazione con il caminante Mirko Artuso

L’attore e regista, appena rientrato dal suo viaggio lungo il Piave, incrocia i suoi passi di viandante solitario con quelli del “nostro” cammino collettivo, portando la sua esperienza, umana e artistica.
Colazione en-plain-air e avvio del percorso.

ore 09:00 | Cammino con incursioni poetiche
Riccardo Benetti, attore e autore teatrale, ispira i nostri passi con parole e pensieri sul cammino. Piccole sorprese in ordine sparso…

ore 11:00 | Canto comune
Esperienza di improvvisazione vocale con la guida del Coro Valcavasia, che ci aiuterà a formare le sezioni vocali per un canto collettivo.

ore 12:30 | Pranzo al sacco

ore 14:00 | Luoghi dell’anima – social telling
Un’esperienza di ascolto del paesaggio, di noi stessi e dell’altro. In un gioco di voci, ognuno si farà portatore di parole e sentimenti altrui, per scoprire gli angoli magici del territorio.
Facilitazione a cura di Sabrina Fantini e Bruno Bonisiol.

ore 16:00 | Cammino con incursioni poetiche
Parole sussurrate, note a sorpresa, apparizioni magiche…

ore 18:00 | Tramonto in musica
Le note di flauto e fisarmonica ci accompagnano a chiudere la giornata e ballare insieme con musiche di Piazzolla, Bacalov, Kramer, Bizet…

ore 19:00 | Cena al rifugio degli Alpini
Degustazione di prodotti locali a cura di Fucina del Gusto.

DOMENICA 6 Ottobre 2019

Anello sui Colli degli Ezzelini, partenza da Collina Nervo
(Municipio di Fonte)

 

Adesione

ore 07:00 | Concerto all’alba
I brani selezionati dal collettivo Gioie Musicali accolgono i camminatori e le prime luci del giorno.
Elena Pellizzari (flauto) e Piergiacomo Buso (chitarra) suonano Pujol, Rossini, Villa Lobos, Giuliani
.

ore 08:00 | Colazione con Natura Silente
Un progetto artistico che ha come punto di arrivo il fenomeno della sinestesia: un raffinato dialogo tra composizioni sonore, parole e storie sul paesaggio “da attraversare”. Mauro Perosin (storico delle arti), Diego Carrer e Riccardo Romano (musicisti), Linda Canciani (attrice).
Colazione en-plain-air e avvio del percorso.

ore 09:00 | Cammino con incursioni poetiche
Parole e racconti sul paesaggio. Voce, corpo e suggestioni di Riccardo Benetti, attore e autore teatrale.

ore 11:00 | Le stelle e noi
In Villa Rubelli, dialogo tra l’astrofisico Massimo Ramella, Istituto Nazionale di Astrofisica di Trieste, e il biologo Gianni Tamino, Università di Padova. A raccontare la trama di sentieri tra l’universo e l’individuo, tra l’origine della vita sulla Terra e altre vite possibili, a evocare risonanze e differenze tra le stelle lontane e la nostra comunità.

ore 12:30 | Pranzo al sacco

ore 14:00 | Cercando lo Spirito del luogo – Social telling
Una narrazione collettiva per condividere memorie e aspirazioni, per distillare il racconto comune del luogo che stiamo camminando e costruire insieme la mappa emozionale del territorio.
Facilitazione a cura di Sabrina Fantini e Bruno Bonisiol.

ore 16:00 | Cammino con incursioni poetiche
Piccoli e grandi momenti di arte e bellezza accompagnano il viaggio.

ore 18:00 | Tramonto in ARTE
Restituzione performativa del genius loci a cura di Farmacia Zooè, con Elena Friso (danzatrice) e Brixhilda Shqalsi (attrice).
Le note di Paolo Zanin (vibrafono), Eleonora Zanne (violino), Riccardo Baldizzi (violoncello) ci accompagnano a chiudere la giornata e il cammino fatto insieme con musiche di Gershwin, Kosma, De Falla.

Modalità di adesione

Biglietti
Le quote comprendono: partecipazione al cammino, incontri artistici e sociali, colazione e pranzo al sacco, cena di sabato sera.
– 100 € per le due giornate
– 65 € per il sabato
– 50 € per la domenica

Quote per i ragazzi dai 10 ai 14 anni compresi
– 50 € per le due giornate
– 30 € per il sabato
– 20 € per la domenica

Iscrizioni
Per partecipare è necessario iscriversi alla form nel sito e attendere il riscontro dell’organizzazione, che confermerà la disponibilità di posti e invierà le coordinate per il pagamento tramite bonifico bancario.
Il pagamento deve avvenire entro 3 giorni dalla mail di risposta e non oltre il 30 settembre.

Preparazione e abbigliamento
Le passeggiate guidate si sviluppano su percorsi escursionistici facili, adatti a tutti a partire dai dieci anni, se minimamente allenati. Sono previste 4 ore di cammino per ogni giornata, a passo lento e con soste, indicativamente 10 km al giorno divisi in due tratte.
I percorsi sono stati verificati da un professionista del Collegio Guide Alpine del Veneto. Gli orari delle attività durante la giornata potrebbero subire delle variazioni.
Sono opportuni scarponcini o scarpe da trekking, abbigliamento adeguato, zainetto tecnico con scorta d’acqua ed eventuali generi di conforto. Colazione, pranzo al sacco e cena di sabato sono compresi nella quota di partecipazione.
È consigliato un materassino da esterno o un plaid per le soste lunghe.
Il programma è confermato anche in caso di pioggia. L’organizzazione valuterà se il maltempo induce, anche al momento stesso della partenza, ad orientare il programma in luoghi al coperto.